Celebrazione XX° anniversario della morte di Enzo Piccinini – Fondazione Piccinini

Si è svolta a Modena la messa per il ventesimo anniversario della morte del medico emiliano Enzo Piccinini. La Fondazione che porta il suo nome ha presentato un’istanza, che è stata accolta durante la celebrazione da  Monsignor Erio Castellucci, arcivescovo-abate di Modena-Nonantola.

Concesso il via libera al processo di beatificazione e canonizzazione per Enzo Piccinini, chirurgo dell’ospedale universitario Sant’Orsola di Bologna. L’uomo era un caro amico di don Luigi Giussani, dirigente nazionale del movimento di Comunione e Liberazione.

Durante la celebrazione eucaristica Monsignor Erio Castellucci, arcivescovo-abate di Modena-Nonantola, ha accolto l’istanza presentata dalla Fondazione Piccinini, affermando inoltre «È l’inizio di un cammino che proseguirà».

Alla cerimonia nel Duomo di Modena sono arrivati da tutta Italia centinaia di amici di Enzo per farne memoria.

Regia video live, telecamere robotizzate, live streaming e videoproiezione

C3 Tecnologie si è occupata della regia video live della celebrazione che si è svolta all’interno del Duomo di Modena.

Sono state utilizzate 3 telecamere robotizzate Sony BRC-H900 che, grazie alla loro praticità, sono state nascoste per non disturbare il pubblico durante la messa.

Data la grande affluenza di persone è stato necessario trasmettere in diretta live streaming la cerimonia anche nella chiesa di Sant’Agostino, sempre nel centro di Modena, nella quale è stata effettuata una videoproiezione dell’evento.

Menu